SICILIA: SABELLA, MODERATI ATTENDONO SEGNALE, BERLUSCONI INTERVENGA DI PERSONA =

SICILIA: SABELLA, MODERATI ATTENDONO SEGNALE, BERLUSCONI INTERVENGA DI PERSONA =

Roma, 5 ago. (AdnKronos) – “La battaglia di tutte le battaglie si giocherà in Sicilia, il centrodestra non si può permettere di perdere tempo prezioso nel divagare, nella ricerca di un candidato presidente che alla fine qualcuno vorrà sicuramente di bandiera, ‘ma non vincente’. Il Presidente Berlusconi autorevolmente si deve occupare personalmente della regione Sicilia indicando una linea chiara univoca di percorso che porti alla vittoria del Governo della regione siciliana”. Lo dichiara Antonio Sabella, segretario nazionale di Italia moderata. 

 

“Il rischio è reale, non si può lasciare per distrazione o per superficialità al movimento 5stelle di vincere in Sicilia che automaticamente lo porterebbe a vincere anche a livello nazionale. Paradossale sarebbe lasciare soprattutto questa opportunità anche al centrosinistra che si sta riorganizzando a spese del centrodestra. Resuscitare Alfano non è una bella idea, strategicamente non è vincente e ‘adesso si permette anche il lusso di giocare al migliore offerente”, rimarca Sabella. 

 

“Lo spazio di manovra per vincere c’è, ma si sta riducendo, bisogna fare presto. La Sicilia moderata chiede un segnale forte da parte del presidente Silvio Berlusconi perché si occupi direttamente delle elezioni regionali siciliane, una responsabilità così grande non può essere lasciata solo a Gianfranco Miccichè”, conclude. 

(Leb/AdnKronos)

ISSN 2465 – 1222

05-AGO-17 16:09

NNNN

451